Necropoli Etrusca di Poggio buco

The cemeteries are very extensive and document an Etruscan presence already since Villanova with a period of greatest prosperity between the seventh and sixth A.C.
In the plateau of Le Sparne, the Etruscan necropolis is crossed by a long way Quarry where you can see the most ancient tombs in the pit. The tombs of the next phase, more evolved, are bell-shaped tombs, dug into the tuff with vestibule and access corridor (VII, VII sec. A.c.). Unfortunately the graves are no longer visited, except for a few “bell”, as the Tomb of the Queen, with its impressive columns.

poggio buco

 

Le necropoli sono molto estese e documentano una presenza etrusca già dall’epoca villanoviana con un periodo di maggior floridezza tra il VII e VI A.C
Nel pianoro di Le sparne, la Necropoli Etrusca è attraversata da una lunga via Cava dove si possono vedere le tombe più antiche a fossa . Le tombe della fase successiva, più evoluta, sono tombe a campana, scavate nel tufo con vestibolo e corridoio d’accesso (VII,VII sec. a.c.). Purtroppo le tombe non sono più visitabili, tranne alcune a “campana”, come la Tomba della Regina, con le sue imponenti colonne.

poggio buco1

coordinate