Le mura di Montiano

Il borgo sorse alla fine del XIII secolo come possedimento della famiglia Aldobrandeschi della Contea di Sovana. La sua fondazione è stata conseguente all’abbandono del non lontano castello di Montiano Vecchio che, di fatto, ne costituisce le vestigia. Il definitivo abbandono del più antico castello, costruito tra la fine del XII e gli inizi del XIII secolo, avvenne all’inizio del XIV secolo a seguito di un violento assedio condotto dai Senesi, che costrinse gli abitanti a spostarsi a Montiano.
Montiano1

La cinta muraria fu costruita durante il periodo medievale, a difesa del fiorente centro agricolo. L’opera venne ultimata dagli Aldobrandeschi nel tardo Duecento, quando Montiano era già stato inglobato nella Contea di Sovana.Nelle epoche successive, la struttura difensiva non venne modificata, né dai Senesi né dai Medici; solo in alcuni tratti è stata parzialmente o interamente incorporata dalle pareti esterne di edifici abitativi.

Montiano foto